Se da un lato l’unghia delicatamente coperta di smalto è uno dei simboli con cui, nel nostro immaginario, più frequentemente si simboleggia la femminilità, le unghie non ricoprono una funzione meramente estetica.

L’aspetto, il tenore o la fragilità delle unghie sono infatti spesso segnali importanti che permettono di sapere di più sulla nostra salute e sulle nostre migliori o peggiori abitudini. Il volume e l’aspetto delle unghie, così come la velocità della loro crescita, dipendono da una molteplicità di fattori, quali l’età, eventuali carenze nutritive, la presenza di infezioni e persino da vizi tanto radicati da essere tristemente comuni, come il malcostume di mangiucchiarle. In particolar modo, quest’ultima abitudine, oltre a risultare deleteria per le unghie è anche da considerarsi gravemente antigienica.

La crescita delle unghie dipende anche dalle particolarità di ognuno di noi, oltre che dalla loro natura: le unghie delle mani, infatti crescono molto più velocemente rispetto a quelle dei piedi. Nonostante tutte queste specificità, ci sono tuttavia una serie di accorgimenti e alleati che possono aiutarci ad ottenere unghie più belle, più sane e più forti.

In primo luogo, avere l’accortezza e la pazienza di limare le unghie, anzichè tagliarle con forbicette o altri oggetti simili, di modo da non spezzarle. Levigandole con la lima non si andrà ad interromperne bruscamente la crescita, quanto piuttosto si tenderà a guidarle dolcemente e a modellarle lungo il processo di ricrescita.

È altrettanto importante ricordarsi di limare l’unghia sempre dallo stesso verso, facendo attenzione a partire sempre dai lati, spostandosi pian piano verso il centro. Al termine di questa operazione, applicare uno smalto indurente può risultare senza dubbio un ulteriore accorgimento funzionale allo scopo. Sarà come una barriera protettiva sulle vostre unghie, le proteggerà da traumi e urti e saprà fungere da supporto durante le fasi della crescita.

Fare molta attenzione agli agenti esterni. La sovraesposizione ad eventuali fattori sintetici - e persino naturali - non è mai alleata del benessere o della salute. In particolare, per la salute delle vostre mani e, soprattutto delle vostre unghie è importante non esporle troppo e troppo a lungo all’acqua o a sostanze potenzialmente abrasive, come sono ad esempio i detersivi e i prodotti per la pulizia in genere. Altrettanto dannose saranno le temperature particolarmente rigide caratteristiche dei mesi invernali.

Per tutto questo ventaglio di eventualità e minacce esterne per la salute e la crescita delle vostre unghie, raccomandiamo l’utilizzo - per quanto possibile - di guanti protettivi. Allo stesso modo, tuttavia, la disidratazione o l’eccessiva secchezza delle mani possono avere effetti avversi sulla salute ed il vigore delle unghie. Mantenete le mani morbide ed adeguatamente nutrite con l’ausilio di una comune crema idratante.

Infine, le mani e le unghie altro non sono che una parte, una zona per così dire periferica, del nostro corpo. È piuttosto ovvio comprendere come, tanto più sano risulterà il nostro organismo, tanto saranno sane, belle e robuste anche le nostre unghie. Una delle chiavi di volta del benessere fisico e non solo è l’alimentazione; osservare una dieta bilanciata - ovverosia tanto ricca quanto equilibrata - è un requisito essenziale per garantire il benessere e la salute delle nostre unghie, così come di qualsiasi altra parte del nostro corpo.

È importante che in ogni dieta bilanciata siano dunque presenti frutta, verdura, proteine, grassi, cereali e latticini. L’eventuale assunzione di integratori alimentari o vitaminici deve avvenire sempre dietro consiglio e consultazione del proprio medico.

Altrettanto importante, quando non persino fondamentale, per la nostra salute ed il nostro benessere quotidiano è una regolare ed adeguata idratazione. Il consumo quotidiano dell’opportuna quantità di acqua è altrettanto importante sia per l’aspetto estetico che per la robustezza e la salute delle nostre unghie.

Una adeguata idratazione quotidiana è, inoltre, la colonna portante di ogni dieta salutare ed equilibrata, quindi un aspetto da affiancare irrinunciabilmente ad una sana e corretta alimentazione. I benefici combinati di queste piccole grandi attenzioni sortiranno effetti positivi e benefici in tutti gli aspetti della nostra vita e del nostro benessere, come anche nell’aspetto e della salute delle nostre unghie. Si ricorda che la quantità stimata di acqua da assumere quotidianamente si ritiene sia da ricomprendersi tra i 1200 e i 2000 millilitri.

Trucchetti fai da te per aiutare e favorire la crescita delle unghie

Oltre a delle precauzioni generiche come quelle a cui abbiamo fatto riferimento, ci sono una serie di trucchetti - c’è chi le definirebbe persino dei rimedi casalinghi - con cui poter aiutare le nostre unghie a crescere sane e forti. Sono procedimenti di grande semplicità, che si possono mettere in pratica regolarmente utilizzando anche solo ingredienti e oggetti presenti in ogni casa. Vediamo quali sono i più gettonati e conosciuti.

  • Acqua calda e olio di oliva: Mettere le mani in una bacinella di acqua calda, in seguito immergerle in una tazza con un paio di cucchiai d’olio d’oliva. Risciacquare dolcemente dopo qualche minuto, dando modo così sia alla pelle che alle unghie di irrobustirsi, pur ammorbidendosi nel contempo.
  • Limone e olio d’oliva: Dopo aver ottenuto un’emulsione di un cucchiaio di limone in due di olio, utilizzatela per dei brevi quanto efficaci e nutrienti impacchi da praticare alle vostre unghie.
  • L’olio di Argan: Un rapido massaggio dopo aver versato una goccia di questo olio profumato su ogni unghia idraterà ed irrobustirà l’unghia nel suo processo di ricrescita. In alternativa, è possibile svolgere un impacco andando a coprire ogni unghia dopo avervi versato una goccia d’olio ciascuna. Mantenendole riparate con della pellicola trasparente per una trentina di minuti potrete regalarvi un piccolo trattamento di bellezza anche tra le mura domestiche.
  • Acqua salata tiepida: Probabilmente il metodo più rapido e duttile: sarà sufficiente infatti lasciare a bagno le unghie per una decina di minuti in una soluzione di acqua tiepida con un paio di cucchiai di sale marino perché le proprietà di quest’ultimo contribuiscano ad irrobustirle e ad assisterle in una crescita più veloce ed omogenea.
  • Maschera per unghie all’aloe vera: altro prezioso alleato per ottenere unghie più sane, robuste e lucenti può essere l’aloe, una pianta profumata e dalle innumerevoli proprietà benefiche. L’applicazione di una maschera per unghie a base di aloe - talora combinata con limone, olio d’oliva o altri olii essenziali - prima un delicato risciacquo con acqua tiepida vi garantirà risultati constatabili già nel breve periodo.
  • Maschera al cetriolo: Questa particolare cucurbitacea contiene moltissime sostanze e vitamine tanto preziose quanto benefiche per il corpo e l’organismo. Basterà frullarne uno, intero, per ottenere un composto in cui immergere le dita per un quarto d’ora o venti minuti. Le proprietà del cetriolo contribuiranno ad un processo di crescita più rapido ed efficace per le vostre unghie.